Che bella Verona! È come una signora che con il passare del tempo si riscopre ogni giorno più elegante e attraente, nonostante abbia più di 2000 anni!  Patrimonio dell’Unesco,  avvolta in un’atmosfera di colori tenui come il rosa e il bianco della pietra,
il rosso del marmo, il giallo del tufo, circondata dalle sue mura e dal fiume Adige che la abbracciano e la proteggono da secoli.

Un’armonia di stili ed epoche che convivono fianco a fianco nelle tre piazze storiche e nei suoi monumenti. La Piazza Bra, culla dell’Arena, anfiteatro costruito per ospitare in epoca romana le lotte tra i gladiatori e le venationes, palcoscenico ideale per l’opera lirica dal 1913; la Piazza Erbe, antico foro romano, con il colorato mercato di frutta, verdura e souvenirs e le pittoresche case affrescate; la Piazza dei Signori, antica sede della vita politica e amministrativa della città, che ospita il monumento a Dante e ci accoglie come spettatori dove gli antichi palazzi che la circondano sembrano le quinte di un’elegante scenografia.
La casa di Giulietta, testimonianza di un amore eterno che supera le barriere della leggenda per divenire realtà nell’immaginazione collettiva. E ancora le testimonianze dell’epoca della Signoria Della Scala con il castello e il ponte scaligeri, le trecentesche tombe di famigliachiese e basiliche gioielli del romanico e del gotico che ci parlano della vivacità religiosa di Verona in epoca medievale.
Il Ponte Pietra e i resti del Teatro Romano, l’Arco dei Gavi e le porte romane d’ingresso alla città, mosaici e piccoli tratti di strade romane.

Ogni pietra, ogni via, ogni monumento ha la sua storia da raccontare e ci aspetta per ammirarne la sua bellezza e il suo desiderio di eternità.

VISITE GUIDATE A VERONA: